Chiarimento sulle adozioni 11


LEGGETE CON ATTENZIONE PER CORTESIA!
Con questo post vogliamo porre alcuni chiarimenti in merito ai nostri criteri di adozione dei nero focati di cui ci occupiamo, così da evitare (ogni qualvolta), seppure capitino in maniera molto sporadica, inutili e sterili polemiche che alimentano astio e incomprensibile fastidio nei confronti del nostro operato:

1- L’adozione dei nostri cani avviene esclusivamente con un percorso di affiancamento fra adottante e il cane scelto (salvo rarissime eccezioni), al fine della buona riuscita dell’adozione stessa, motivo per cui facciamo adozioni esclusivamente al centro-nord e nord Italia. La durata dell’affiancamento dipende dal cane e dalla persona che lo vuole adottare. Se non potete o non siete disposti a fare un percorso di conoscenza con il cane perché abitate troppo lontano non candidatevi.

2- Verranno prese in considerazione le richieste di adozione che fanno seguito ad una richiesta tramite mail, dove poi, fra tutte quelle ricevute, verrà scelta quella più idonea (su nostro insindacabile giudizio dal momento che noi conosciamo i nostri cani!). Verrete ricontattati solo in caso di esito positivo, tuttavia potete ricontattarci per avere delucidazioni e non mancheremo di rispondervi.

3- Non affidiamo cani che a prescindere dovranno vivere solo in giardino, quantomeno lo si dovrà valutare in base al tipo di cane; noi cerchiamo sempre di dare una possibilità di vita MIGLIORE ai nostri ospiti, motivo per cui o vengono accolti come veri e propri membri della famiglia o possono continuare a vivere qui in attesa di trovare la situazione ottimale per loro, premettendo che qui non vivono in pochi metri quadrati come in un box di canile.

Vogliamo anche far notare che tendenzialmente le polemiche si scatenano quasi esclusivamente per le richieste di adozione dei cuccioli, per cui vi è sempre la rincorsa a chi se lo “accaparra” per primo!
Le richieste di adozione, in generale, vengono accolte non nell’ordine di arrivo, ma secondo i criteri di cui sopra e con le tempistiche valide a farci trovare la situazione più adatta per il cane!

PRECISIAMO ANCHE CHE L’OPERA DI VOLONTARIATO PER SEGUIRE I NOSTRI RESCUE (E NON SOLO), È SUBORDINATA AL FATTO CHE OGNUNO DI NOI HA UN LAVORO E UNA VITA PRIVATA, PER CUI NON SEMPRE POSSIAMO O RIUSCIAMO A RISPONDERE TEMPESTIVAMENTE ED ESSERE COMUNQUE E SEMPRE PRESENTI, SE CI VOGLIAMO AGGIUNGERE IL FATTO CHE SIAMO UMANI, È EVIDENTE CHE QUALCOSA CI POSSA SFUGGIRE.

Grazie a tutti per l’attenzione e per la comprensione! 😊

Lo staff de La Casa di Dora.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

11 commenti su “Chiarimento sulle adozioni

  • Robyn Thomson

    Io sono pronta ad accogliere la femmina.La mia Medea e morta la settimana scorsa con le leishmania.Era una figlia per me, prometto che è la seconda rottweiler che ho avuto.Tutti due brave,affettuosi,leale.Ho un giardino di 6 mille metri, non le manca il spazio, a dormire ha la sua cuccia dentro casa con noi. Abbiamo un nipotino di 3 anni e mezzo che sta sempre con noi, io non lavoro così non sarebbe mai da sola.

  • Shyra

    Salve a tutti!.. mi chiamo Shyra e sono AMANTE dei rott!!.. vivevo a como ora però mi sono trasferita nelle vivo in una casa di campagna con tantissimo giardino e tutto il benestare che potrebbe avere..non è possibile prendere in considerazione un adozione????… vi prego li amo e li desidero con tutto il cuore!!😍😍😍😍😍😍😍…. grazie per avermi dato la possibilità e a presto!!

  • Nevio

    Buon giorno, avrei piacere di saperene di più in merito ,in quanto già esperto della razza, desidererei averne un altro, ho esperienza con cani del genere da più di 15 anni

  • Paola

    Ho conosciuto mio marito che viveva con Thomas un rottweiler di 3 anni che ha preso cucciolo,ci siamo innamorati…😍,in canile le abbiamo preso una cucciollotta bastardina e sono diventati inseparabili….è stato con noi per 10 anni…ci ha aspettato per morire che tornassimo dal viaggio di nozze…il dolore è stato immenso… per entrambi ma mio marito che ha vissuto in simbiosi con lui per tre anni prima che arrivassi io,è stato ancora più dura….
    Vorrei potergli donare un nuovo cucciolo…Sarei molto interessata al maschietto!
    Vivo in un appartamento con giardino e molto terreno.
    Aspetto notizie….grazie ❤

  • Gianna

    Dimando l’addozione del cucciolo di Rot, sono della provincia di Torino, sono 30 anni che vivo cin i mei rott sempre in coppia di due, ho femm ho mas….ora una delle due all’età di 12 é mancata a novembre, é Rimasta lei Inca, nn mi dispiacerebbe affiancargli un cucciolo, ho altri due piccoli bastardini di 5 anni, di cui uno l’ho addottato da Benevento c.a 3 anni fà dalla signora Adele Guarracino , anche lei accoglie cani. randagi in Campania, hi una grande casa, con giardino e molto spazio. Se fosse disponibile contattatemi. GRAZIE

  • Marco

    Il 25 giugno è morta la nostra dolce sophie. Aveva 12 anni ed era il rottweiler più dolce al mondo. Dopo un anno dal suo arrivo, é nato mio figlio edoardo, ma lei è rimasta sempre la mia primogenita! Nonostante il grande amore provassimo tutti per lei, sono convinto di aver ricevuto più di quanto dato…
    Dove abito ho un bel giardino spazioso e tutti i componenti della mia famiglia accoglierebbero il piccolo King con tanta gioia.
    La mia ex moglie, con la quale ho uno splendido rapporto, ha appena accolto un piccolo cucciolo di rottweiler femmina (l ha chiamata Tara), ha circa 70 gg, e così King avrebbe anche un’amichetta con cui giocare!
    Abiterebbe a vignole borbera in provincia di alessandria e vi assicuro che sarebbe circondato da tanto amore!!
    Spero prendiate in considerazione la mia mail e mi facciate l onore di portarmi a casa il dolce King!

    Marco

  • Pietro

    Ciao, io ho un giardino abbastanza accogliente. Ho già un cane un bulldog Francese, e vorrei tanto che crescessero insieme l, grazie per l’attenzione arrivederci.